Professioni Economia Impresa Finanza

Dossier Economy

Professioni Economia Impresa Finanza

Made in Italy, vantaggio di scenari digitali e business | Ripartire in Digitale

SACE Education e Promos Italia, collaborando con Assocamerestero, promuovono “Ripartire in Digitale”, un nuovo ciclo di webinar riservato esclusivamente alle imprese italiane che vogliono approfondire le opportunità di business e i processi digitali a supporto dell’export in mercati strategici per il Made in Italy.

Di cosa tratteremo?  Durante i colloqui, i nostri esperti illustreranno il quadro macro-economico del paese, lo scenario digitale che garantisce e le opportunità di business per le imprese italiane e, soprattutto, nuove modalità di accesso ai mercati.

In ogni punto andranno ad essere analizzate le caratteristiche dei paesi che, per quanto riguarda il digital export, offrono maggiori vantaggi.

A chi interessa?  Professionisti di settori e imprese che vorrebbero studiare a fondo le modalità e la conoscenza degli strumenti dell’export digitale e non solo.

Come accedervi?  La partecipazione è gratuita! Scopri le tappe e scegli il tuo prossimo webinar.

I NOSTRI PROSSIMI APPUNTAMENTI

-21 SETTEMBRE ORE 16:30  

Il più grande mercato per le vendite online nell’area del Medio Oriente e Nord Africa, grazie alla robusta penetrazione di Internet e dei dispositivi mobili nel paese, è rappresentato dagli Emirati Arabi Uniti

Il paese fornisce un bacino di consumatori unico: una popolazione di 9,3 milioni di abitanti, di cui il 65% è composto da giovani tra i 16 e i 36 anni che sembra stiano portando avanti l’esponenziale crescita dell’e-commerce, supportata da grandi investimenti governativi in infrastrutture fisiche e digitali.

-28 SETTEMBRE ORE 16:30

Il mercato e-commerce Canadese è uno dei più sviluppati al mondo e continua ad offrire grandi margini di espansione. Per essere in grado di affrontare la concorrenza internazionale e conquistare la fiducia dei consumatori è necessario avere una conoscenza mirata del contesto commerciale canadese.

Come conferma dell’esponenziale utilizzo dei canali digitali per lo shopping, si nota che già alla fine del 2019 circa 28,1 milioni di consumatori canadesi avevano fatto acquisti online, tuttavia le statistiche mostrano dati più incoraggianti: i ricavi che saranno generati nel mercato dell’e-commerce al dettaglio supereranno i 33 miliardi di dollari entro il 2024, rispetto ai 28,5 miliardi del 2019. 

Sondaggi più recenti, affermano che i canadesi si sentono sempre più a loro agio e sicuri nello shopping online, ciò grazie anche a previsioni legislative come l’Uniform Electronic Commerce Act che rende disponibili metodi di pagamento standardizzati tra le varie province del Paese e maggiore sicurezza per consumatori e venditori.

UN PASSO INDIETRO

-16 GIUGNO ORE 10:30 | FOCUS GIAPPONE  Il Giappone, parlando in termini di PIL, costituisce il terzo Paese al mondo dietro gli Stati Uniti e la Cina. Il suo sistema economico rimane tra i più solidi e sviluppati, con un bacino di consumatori composto da circa 127 milioni di individui ed un elevato PIL pro capite. Con quasi 119 milioni di utenti Internet, il paese offre grandissime potenzialità alle imprese italiane che vorrebbero operare nel mercato sfruttando i canali digitali, soprattutto in settori come agroalimentare e moda.

Di cosa si è trattato?  In questo primo incontro si è analizzato il contesto macro economico del paese e le opportunità di business per il Made in Italy in Giappone con particolare attenzione allo scenario digitale del mercato, analizzando gli strumenti e i canali più performanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *