Professioni Economia Impresa Finanza

Dossier Economy

Professioni Economia Impresa Finanza

Un riconoscimento per i professionisti delll’ANDAF

I direttori dell’Andaf avranno un riconoscimento professionale nel settore delle finanze stabilito dalla legge, una vera e propria identificazione della professione con una certificazione di tutto rispetto. Questo importante passo è avvenuto a Genova durante il congresso dell’Associazione nazionale dove si è sostenuto inoltre il passaggio di presidenza tra Roberto Mannozi e Agostino Scornajenchi.

Il percorso dei direttori per assumere questa certificazione avverrà tramite delle verifiche a livello europeo. Nei giorni scorsi a Genova il nuovo presidente dei professionisti della finanza aziendale ha confermato che sono in dirittura d’arrivo le certificazioni a loro spettanti, queste saranno attribuite anche alle organizzazioni. 

L’Associazione ANDAF aumenterà il suo prestigio grazie a quanto detto durante il 43^ Congresso tenutosi a Genova, il riconoscimento che questa categoria professionale aggiungerà alla loro identità lavorativa è stato rilasciato dal Mise; i soci di ANDAF saranno riconosciuti per i servizi prestati, così come le loro imprese e gli stakeholder.

Si accrediterà una garanzia attestante la qualità e professionalità dei soci nonché delle organizzazione finanziarie e amministrative. 

Sono 1.650 gli iscriti che beneficeranno di questo attestato. Il nuovo presidente ANDAF ha aggiunto durante il Congresso che questa qualifica sarà un motivo in più per perseguire i propri obiettivi assicurando una maggiore responsabilità per poter progettare nuovi scenari futuri non solo all’interno dell’azienda stessa, con la prontezza nel gestire imprevisti.

Oltre al Presidente Scornajenchi al Congresso erano presenti varie autorità; il Ministro Giovannini come esponente nazionale partecipe su tematiche in campo di sostenibilità , del mondo del lavoro, dell’energia,argomenti essenziali da trattare per poter affrontare il concetto di Ponte tra passato e futuro sostenibile

Importante e cruciale l’intervento di top manager di aziende ben consolidate sostenendo quali sono state le problematiche causate dalla pandemia e dell’utilizzo delle risorse messe a disposizione dal Recovery Plan emananto dal Governo, fondamentale esempio che aiuterà le organizzazioni nel misurarsi con future complessità e la gestione degli strumenti per potersi affacciare maggiormente ad un aspetto sostenibile da parte delle aziende di settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.