Dossier Economy

Giugno 17, 2024
19:36

DossierEconomy incontra Matteo De Micheli, socio del Gruppo Garda Haus, che è entrato a far parte del Gruppo affascinato dal progetto imprenditoriale a lungo termine del fondatore, Winston Sinibaldi.

Dr. De Micheli, come è maturata in Lei la decisione di entrare in società con il Gruppo Garda Haus?

È  stata una decisione molto naturale, molto spontanea, quasi una progressione direi. Io provengo dal settore aziendale, ho ricoperto ruoli manageriali e ad un certo punto cercavo una dimensione dove potermi esprimere ad alto livello.

Ho conosciuto Winston Sinibaldi, è stata una conoscenza casuale in realtà. Mi ha impressionato la sua figura, il progetto imprenditoriale che aveva.

E di lì sono entrato nel gruppo.

All’inizio come funzionario, poi dopo i primi successi nella vendita, il passo è stato breve e sono entrato in società e la nostra collaborazione si è intensificata.

Quello, poi, era un momento particolare, 2018/2019. Garda Haus era molto forte sulla sponda bresciana del Lago di Garda e dovevamo diventare altrettanto forti sulla sponda veronese.

Quindi il mio compito è stato quello.

Direi che adesso, a quattro anni di distanza, qualcosa è stato fatto ma molto c’è ancora da fare però direi che con due uffici che si stanno affermando sulla sponda veronese siamo sulla strada giusta.

Come vede, quindi, il futuro di Garda Haus?

Il futuro di Garda Haus  sarà un futuro di sicura grande espansione.

Il nostro modello aziendale è un modello che si basa su valori molto forti, su una organizzazione molto precisa e su una grande attitudine etica che deve avere l’azienda.

Ci stiamo già espandendo nei confini nazionali ed abbiamo capito che questo modello può funzionare in territorio molto simile al Lago di Garda, quindi quei territori dove c’è una alta presenza del turista straniero che vuole comprare casa ed immobili di pregio.

Questi sono i due parametri che abbiamo. Credo che ci espanderemo molto bene, lo stiamo già facendo appunto su territori molto simili, Porto Cervo, il Lago di Como la Toscana stessa.

Però accarezziamo il sogno di farlo anche oltre i confini nazionali e ci proveremo perché a noi piace attuare i nostri sogni e realizzarli.

Perché entrare a far parte del Gruppo e lavorare per Garda Haus?

Il gruppo Garda Haus valorizza molto le risorse umane.

Noi investiamo molto nelle figure sia senior che junior, investiamo molto nella loro collocazione aziendale e nella loro formazione.

Ci appoggiamo a delle società che ci forniscono formazione permanente, curiamo molto i nostri uffici, curiamo molto l’organizzazione degli uffici stessi e siamo molto attenti affinchè i nostri collaboratori non soltanto raggiungano obiettivi economici, ma si formino a tutto tondo.

Perché la qualità della nostra azienda dipende dalla qualità del nostro collaboratore e del nostro funzionale.

La Redazione

Mercato Azionario

Panoramica di mercato

PARTNERS

DOSSIER EXPORT

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.